APPUNTAMENTO ALLA DIREZIONE NAZONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PROGRAMMA A LATINA NEI GIORNI 16 E 17 LUGLIO 2021: PER UNA D.C. SEMPRE PIU’ FORTE E UNITA !

APPUNTAMENTO ALLA DIREZIONE NAZONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PROGRAMMA A LATINA NEI GIORNI 16 E 17 LUGLIO 2021: PER UNA D.C. SEMPRE PIU’ FORTE E UNITA !
Anna Beneduce (Salerno)

A cura di Ins. Anna Beneduce (Salerno).

anna.beneduce@dconline.info * cell. 340-5838171 *

Segretario nazionale Vicario del Dip. per le Relazioni con il Mondo Ecclesiale e del Volontariato della Democrazia Cristiana 

< APPUNTAMENTO ALLA DIREZIONE NAZONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PROGRAMMA A LATINA NEI GIORNI 16 E 17 LUGLIO 2021: PER UNA D.C. SEMPRE PIU’ FORTE E UNITA ! >

Possiamo fare tutto ciò che ci aggrada nella vita, ma dobbiamo preoccuparci innanzitutto di non offendere mai Dio e la dignità del nostro prossimo con le nostre scelte.

Tutto lasceremo su questa terra. Porteremo con noi, solo le nostre opere e ciò che con esse abbiamo fatto.

Dice S.Paolo parlando della Chiesa: < Essa è un solo corpo, ma è formato da tante membra; importanti o meno; piccole oppure grandi, contribuiscono unite al suo buon funzionamento. Per cui anche se un solo membro del corpo, se pur piccolo, si ammala, tutto l’organismo ne risente.

Così come ora si deve intendere la Democrazia Cristiana e tutti quelli che oggi ne fanno parte.

Tante membra: piccole oppure grandi; tutte importanti, facenti parte di un solo corpo, ossia la Democrazia Cristiana

Da soli non funziona niente, ma uniti e coesi per il raggiungimento di un solo ed unico importante obiettivo: la Sua Riunificazione.

Ne parleremo a Latina nella prossima riunione della Direzione nazionale D.C. nei giorni 16 e 17 luglio 2021.

Ricordandoci che una volta messo singolarmente sul nostro cuore lo Scudo Crociato, simbolo della nostra Democrazia Cristiana, ne dobbiamo avere (e dare) onore e rispetto, convinti di questo cosi come quando professiamo il nostro Credo in Dio Padre Onnipotente.

Il Segretario prov.le della D.C. pontina Mirko Parisi espone la bandiera nella sede prov.le di Piazza del Popolo a Latina

Parlando possibilmente una sola lingua.

Lo Scudo Crociato è il simbolo della libertà; della difesa dei valori; della dignità di ogni singola persona creata ad immagine e somiglianza di Dio.

Portando noi questo simbolo, porteremo l’intento della politica cosi come intesa dai nostri Padri fondatori, da Don Sturzo a De Gasperi, che rialzarono le sorti del popolo italiano dalle macerie del dopoguerra.

Italiani martoriati nel pensiero; depredati e deufradati dei propri valori e della propria dignità di uomini e donne.

Perchè, ora, a che punto siamo? Vediamo attorno a noi, italiani e italiane, le stesse macerie.

Non c’è stata una vera e propria guerra, oppure una dittatura diretta; ma tutto indirettamente si ! Diciamo sotto mentite spoglie, come suol si dire.

L’Hotel Europa a Latina dove si terrà la riunione della Direzione nazionale D.C.

Hanno ridotto la nostra Nazione, noi popolo italiano al decadimento totale.

Noi che si era l’eccellenza nel mondo su vasta scala.

Dall’economia al Made in Italy; turismo; spettacolo; gastronomia; e l’elenco potrebbe continuare.

Questo dunque è il nostro momento.

Segreterio Nazionale della Democrazia Cristiana ( Udine)
Angelo Sandri (Udine)

A noi è dato ora di ridare la dignità alla politica italiana; operare per il lavoro a tutti; per ridare importanza alla nostra Nazione; agli italiani; alle prossime generazioni.

Siamo la Democrazia Cristiana e stiamo scendendo in campo per questo.

Uniti e coesi accanto al nostro Segretario Nazionale Angelo Sandri raggiungeremo il nostro obiettivo per la Riunificazione della Democrazia Cristiana sotto il simbolo dello Scudo Crociato.

Una battaglia che Angelo Sandri – sulle orme di Flaminio Piccoli, Clelio Darida, Carlo Senaldi e tanti altri – ha coraggiosamente intrapreso da molti anni.

Lo dobbiamo all’Italia; agli italiani ed innanzitutto ai nostri Padri Fondatori che hanno creduto e lottato per la salvaguardia dei valori e del rispetto della singola persona, per il Bene Comune e per tanti italiani e italiane che hanno versato il proprio sangue a difesa della sacrosanta libertà di pensiero e quant’altro per le generazioni future. Glielo dobbiamo.

Buon lavoro a tutti e Buona D.C. !

E che Dio Padre Onnipotente ci Benedica e protegga sempre. Pace e Amore

 

 

 

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments