ANCHE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PIAZZA SANTI APOSTOLI A ROMA MARTEDI’ 6 DICEMBRE 2022 (DALLE ORE 9.00) PER L’IMPORTANTE MANIFESTAZIONE NAZIONALE FINALIZZATA ALLO SBLOCCO DELLE CESSIONI DEI CREDITI FISCALI

ANCHE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PIAZZA SANTI APOSTOLI A ROMA MARTEDI’ 6 DICEMBRE 2022 (DALLE ORE 9.00) PER L’IMPORTANTE MANIFESTAZIONE NAZIONALE FINALIZZATA ALLO SBLOCCO DELLE CESSIONI DEI CREDITI FISCALI
Giovanni Paolo Deidda (Roma)

A cura di Giovanni Paolo Deidda (Roma)

giovannipaolo.deidda@dconline.info * cell. 345-2398699 *

Segretario nazionale Dipartimento Attività Produttive e Problematiche del Lavoro della Democrazia Cristiana italiana

Segretario politico della Democrazia Cristiana del Municipio I° di Roma Capitale

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< ANCHE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA IN PIAZZA SANTI APOSTOLI A ROMA MARTEDI’ 6 DICEMBRE 2022 (DALLE ORE 9.00) PER L’IMPORTANTE MANIFESTAZIONE NAZIONALE FINALIZZATA ALLO SBLOCCO DELLE CESSIONI DEI CREDITI FISCALI >.

Ha suscita grande interesse e consenso l’annuncio dell’iniziativa a cui anche la DEMOCRAZIA CRISTIANA ha fattivamente aderito e concernente la vertenza per lo sblocco delle cessioni dei crediti fiscali.

Si tratta della manifestazione indetta dalla F.A.C.I. (Federazione Artigiani Commercianti Italiani) che avrà luogo a ROMA martedì 6 dicembre 2022 a sostegno dunque di questa delicata situazione per lo sblocco cessioni dei crediti fiscali.

Comm. Rodolfo Concordia (Roma)

Ammontano addirittura a cento miliardi i crediti bloccati e questa problematica mette a rischio l’intero sistema produttivo italiano.

Interviene sul tema il Comm. Rodolfo Concordia (Roma * rodolfo.concordia@dconline.info * cell. 335-7709516 *) Segretario politico nazionale Vicario della Democrazia Cristiana e Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana della regione Lazio.

<< Mentre i partiti egemoni nascondono la realtà del Paese e si disinteressano dolosamente del fenomeno dell’astensione elettorale che allarga sempre di più la forbice fra classe partitica ed i cittadini elettori, nasce dal tessuto connettivo una prima risposta di denuncia e di preoccupazione sulla tenuta del processo produttivo e sullo sviluppo della Nazione.

La Democrazia Cristiana sia a livello Nazionale che Regionale del Lazio, ha inteso raccogliere il grido di sofferenza e di preoccupazione che viene dal mondo produttivo ed ha offerto la propria disponibilità a surrogare ed a rappresentare la rabbia morale e la sofferenza che da esso proviene.

Gabriella Fardella (Roma)

La nostra storia, i valori che vogliamo continuare a rappresentare, non possono non collocarci vicino a chi rivendica solidarietà, equità e con chi si batte per una maggiore Giustizia Sociale e rispetto della Dignità Umana >>.

Anche il partito di <Unione Cattolica Italiana > guidato dal Senatore Angelo Presutti (Presidente nazionale dell’U.C.I.) ha aderito ufficialmente a questa manifestazione ed ha espressamente delegato la Dott.ssa Gabriella Fardella (Roma * cell. 347-1861543) a rappresentare il partito tradizionalmente alleato della Democrazia Cristiana e che ha recentemente confermato il patto di collborazione politico/elettorale stipulato con il partito dello Scudo Crociato.

Abbiamo già riferito come il Segretario politico nazionale Vicario della Democrazia Cristiana Comm. Rodolfo Concordia (Roma) accompagnato dal Segretario nazionale del Dipartimento attività economico-produttive e Problematiche del Lavoro Giovanni Paolo Deidda (Roma) e dal Vice-Segretario naz.le Vicario del Movimento Femminile e per le Pari Opportunità Emanuela Pecorario (Roma) abbiano preso contatto nei giorni scorsi con il Presidente della F.A.C.I. Massimo D’Onofrio e si siano confrontati su queste importanti e delicate questioni che coinvolgono l’intero mondo produttivo italiano.

Massimo D’Onofrio (Roma)

Il Presidente derlla F.A.C.I. Massimo D’Onofrio ha espressamente invitato anche il partito della Democrazia Cristiana – rappresentato ai massimi livelli – a voler scendere ufficialmente in campo a sostegno di questa delicatissima vertenza ottenendo da parte democristiana una convinta ed attiva partecipazione.

Dott. Fernando Amati e Avv. Gianfrancesco Piscitelli

Anche la Democrazia Cristiana della regione Sardegna ha aderito ufficialmente alla manifestazione di martedì 6 dicembre 2022 a Roma.

In un incontro svoltosi all’Hotel Clodio, di Roma, tra il Segretario politico regionale della Democrazia Cristiana della Sardegna e Vice-Segretario politico nazionale D.C. Avv. Gianfrancesco Piscitelli (Cagliari * cell. 388-6311738) ed il Segretario Nazionale per le Relazioni Pubbliche ed Istituzionali della Democrazia Cristiana Dott. Fernando Amati (Roma * cell. 391-1400098) è stata messa a punto una strategia non solo per la manifestazione del prossimo 6 dicembre a Roma (indetta per chiedere lo sblocco delle cessioni dei crediti fiscali) ma con l’intendimento di replicare la manifestazione anche in varie altre Regioni d’Italia.

L’appuntamento dunque è per martedì 6 dicembre 2022, con inizio alle ore 9.00, in piazza Santi Apostoli, a Roma, laddove si terrà la Manifestazione nazionale dei Lavoratori rappresentanti le Varie Categorie d’Italia.

 

**************************************************************************************************

 www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

**************************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
mm
Admin

Importantissima manifestazione a cui tutti siamo invitati a partecipare ! * Angelo Sandri