ANCHE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA FA MEMORIA DELLA STRAGE DI NASSIRIYA NEL DICIANNOVESIMO ANNIVERSARIO DI QUEL LUTTUOSO E TRAGICO EVENTO

ANCHE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA FA MEMORIA DELLA STRAGE DI NASSIRIYA NEL DICIANNOVESIMO ANNIVERSARIO DI QUEL LUTTUOSO E TRAGICO EVENTO

A cura di Dott. Fernando Ciarrocchi (Ascoli Piceno)

fernando.ciarrocchi@dconline.info * cell. 347-2577651 * 

Vice-Segretario nazionale Dip. < Sviluppo – Comunicazione – Marketing > della Democrazia Cristiana

Coordinatore giornalistico de IL POPOLO della Democrazia Cristiana 

Editorialista de < IL POPOLO > della Democrazia Cristiana

< ANCHE LA DEMOCRAZIA CRISTIANA FA MEMORIA DELLA STRAGE DI NASSIRIYA NEL DICIANNOVESIMO ANNIVERSARIO DI QUEL LUTTUOSO E TRAGICO EVENTO > 

Ricorre oggi (12 novembre 2022) il dicciannovesimo anniversario della strage avvenuta nella base Maestrale di Nassiriya in Iraq (12 novembre 2003).

Santo Arcidiaco (Roma)

Si è trattato di  uno dei più gravi attacchi all’esercito Italiano che ha provocato l’uccisione di  9 iracheni e 19 italiani.

Anche la Democrazia Cristiana ha voluto fare memoria di questo gravissimo episodio che ha visto tante vite sacrificate nel segno dell’impegno e del coraggio per onorare i valori della Libertà.

Il Segretario nazionale del Dipartimento Difesa e Sicurezza Dott. Santo Arcidiaco (Roma) ha voluto sottolineare come sia doveroso fare memoria dei caduti e come omaggio alle loro famiglie.

E’ un gesto importante per mantenere ogni giorno vivo il ricordo di chi si è sacrificato nel nome della Patria e di chi, sopravvissuto, lotta ogni giorno per superare un trauma indelebile.

Avv. Gianfrancesco Piscitelli (Cagliari)

Anche il Vice-Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Avv. Gianfrancesco Piscitelli (Cagliari) ha sottolineato che la gravità di quell’attentato sia stata immane in quanto – sebbene in un clima di guerra – andò ben oltre a qualsiasi criterio.

Angelo Sandri (Udine)

La tragedia del conflitto, sebbene in una terra lontana, ritornò nei nostri territori colpendo i nostri uomini, i nostri ragazzi, carabinieri, militari e civili.

In conclusione il Segretario politico nazionale della Democrazia Cristiana Dott. Angelo Sandri ha rimarcato che il tempo non cancella mai quel triste  ricordo. Ma anzi vogliamo con profonda determinazione mantenere vivo con un sentimento di suffragio, di ringraziamento e ad esempio.

Da qui un partecipato ricordo dei “Caduti di Nassiriya”, nostri fratelli che hanno dato – con il estremo sacrificio – un mirabile esempio-.

E da tutto questo nasce l’orgoglio e il rispetto per gli uomini e le donne che con l’impegno – e purtroppo in casi come questo con il loro sacrificio assoluto – portano al massimo livello l’onore di essere Italiani !

 

**************************************************************************************************

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

**************************************************************************************************

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments