RENATO PASETTO (D.C. VENETO) PANDEMIA o PANDECONOMIA ?

RENATO PASETTO (D.C. VENETO) PANDEMIA o PANDECONOMIA ?

A cura di Renato Pasetto (Verona) * cell. 333-7648418 * renato.pasetto@dconline.info * Segretario politico regionale della D.C. del Veneto * Segretario naz.le Dip. per le Relazioni esterne ed istituzionali della Democrazia Cristiana.

Pagina facebook della Democrzia Cristiana: < DemocraziaCristianaOnline >

< RENATO PASETTO (D.C. VENETO): PANDEMIA o PANDECONOMIA ? >

Renato Pasetto (Verona)

Che ci piaccia o no, “siamo noi la causa di noi stessi” , crediamo a ciò che appare. (Giordano Bruno 1600) 

Il limite delle “fake news” deve essere lo stato di diritto del cittadino,  ma qui ormai siamo alla follia senza nessun rispetto per l’individuo !!

Ovviamente è una buffonata,  ma troviamo scritto che Christine Lagarde capo della BCE dichiara: “Gli anziani vivono troppo e sono pericolosi per l’economia mondiale”

La borsa in un solo giorno perde il 17% in un mese perde più del  30% del patrimonio privato,  un terzo della nostra ricchezza, soprattutto per l’ inefficienza di come viene gestita questa situazione dai “geni”  nostri governanti.

Sicuramente questo e’ il governo PEGGIORE di sempre !

OMS dichiara: “stato di pandemia “.

Dovevano chiudere le Borse mondiali e sicuramente quella Italiana, consapevoli che siamo sempre sotto attacchi speculativi da altri Stati più forti e – a mio avviso – sempre più  gelosi di noi italiani.

E GIUSEPPE CONTE !!  Cosa fa’ ? gioca a pettinare le bambole  con ROCCO CASALINO ! Il giullare di corte, nonchè  suo portavoce.

Che quest’ultimo si permetta una fuga di notizie divulgando in anticipo sui quotidiani la bozza del decreto SCATENANDO il caos e l’assalto ai treni direzione verso il sud (ma questi sono pagliacci? o qualcosa di peggio??)

ILARIA CAPUA virologa di fama internazionale per il “virus aviaria” e top dei 50 scienziati (scientific American) dichiara: fare allarmismi senza senso COSTA MOLTO ECONOMICAMENTE.

E’ stata ex deputata di Scelta Civica (personalmente ritengo questo il suo unico errore ) e secondo l’esperta, il virus e’ caratterizzato da una bassissima aggressività e per una notevole trasmissione come spesso accade con un semplice raffreddore.

L’ infettivologo BASSETTI: in Italia non e’ morto nessuno di Coronavirus e non ritengo che non si può fermare un paese!

La virologa MARIA RITA GISMONDO, direttrice Ospedale del Sacco ci dice:  il 60/70% degli italiani  potrebbero aver già incontrato il virus però il 90% di questi senza aver accusato sintomi e che inconsapevolmente potrebbero aver infettato altri.

Sembra che gli esperti in modo univoco volessero dire che la situazione andava gestita in modo diverso

Noi confidiamo e ci fidiamo molto di questi esperti scienziati, virologi, infettivologi ed anzi auspichiamo sempre nella loro professionalità e dichiarazioni coerenti, ma DIFFIDIAMO MOLTO da personaggi politici e dalle loro incapacità dimostrata sia della BCE nella figura di CHRISTINE LAGARDE e dai nostri giullari  compresi i facenti parte della coalizione con a capo GIUSEPPE CONTE .

L’Italia e’ in ginocchio: complimenti !

Il mondo delle partite iva non avrà la più possibilità di risollevarsi e andando avanti così,  già’ più della metà della forza lavoro non può aver accessibilità al credito per le segnalazioni in CRIF  e chissà quanti altri per la crisi iniziata più di 10 anni fà, per arrivare a quest’ultimo colpo finale causato da voi  caro Giuseppe Conte e cara Christine Lagarde.

Ma la Democrazia Cristiana sempre in difesa dello Stato di diritto promuoverà iniziative per far pulizia di tutte quelle liste scellerate, illegali,  abusive del sistema finanziario sull’ accessibilità al credito ed in cui  milioni e milioni di Italiani ne sono coinvolti.

On. Giulio Andreotti

L’Italia per salvarsi da questi “pazzi” e da queste pazzesche scelte che sono state operate, deve appellarsi all articolo 1 della nostra Costituzione: < L’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA , FONDATA SUL LAVORO LA SUA SOVRANITÀ APPARTIENE AL POPOLO > !

E per noi l’articolo 1 oggi è togliere tutte quelle restrizioni bancarie per le erogazioni dei finanziamenti e affidamenti ed inoltre l’accessibilità al credito a tutte le persone di buon senso e che contribuiscono con il loro sacrificio ed il loro lavoro a far ripartire L’ITALIA

Che ci piaccia o no, siamo noi la causa di noi stessi”  (Giordano Bruno 1600).  A meno che non ci sia una strategia diversa per le risorse umane!

Giulio Andreotti  diceva: “A pensar male del prossimo si fà peccato, ma spesso ci si indovina!”

A cura di Renato Pasetto (Verona) * cell. 333-7648418 * renato.pasetto@dconline.info * Segretario politico regionale della D.C. del Veneto * Segretario naz.le Dip. per le Relazioni esterne ed istituzionali della Democrazia Cristiana.

***************************************************************

Pagina facebook della Democrzia Cristiana: < DemocraziaCristianaOnline >

***************************************************************

< IL POPOLO > della DEMOCRAZIA CRISTIANA * Direttore Resp. ANGELO SANDRI *

mail: segreteria.nazionale@dconline.info

* Cell. 342-9581945 * 342-1876463 

Direzione e Redazione – Via Giovanni Giolitti num. 335 – cap. 00185 – ROMA

Periodico registrato presso il Tribunale di Bolzano al num. 13/2004 in data 22/11/2004

 

Una risposta a "RENATO PASETTO (D.C. VENETO) PANDEMIA o PANDECONOMIA ?"

  1. Lorenzo   15 Marzo 2020 il 20:14

    Aspettiamo e poi si trarranno le esatte conclusioni.