AL VIA QUESTA SERA IL “FESTIVAL DELLA VERGOGNA” DELLA CANZONE ITALIANA

AL VIA QUESTA SERA IL “FESTIVAL DELLA VERGOGNA” DELLA CANZONE ITALIANA

A cura di Angelo Sandri (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-9581946 * Segretario politico naz.le della Democrazia Cristiana * Direttore Resp. de < IL POPOLO >

Angelo Sandri (Udine)

Pagina facebook della Democrazia Cristiana

<DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

< AL VIA QUESTA SERA IL “FESTIVAL DELLA VERGOGNA” DELLA CANZONE ITALIANA >.

Prende il via questa sera il “Festival della vergogna” della canzone italiana che come noto si svolge al Teatro Ariston di San Remo.

Il motivo di tanto livore da parte nostra è presto detto. Contestiamo la legittimità di far esibire il “cantante mascherato” che nel testo di una sua canzone inneggia alla violenza sulle donne e non addirittura al loro assassinio.

Se dovesse corrispondere al vero crediamo sia il massimo dell’idiozia, oltre che del tutto inaccettabile anche da un punto di vista squisitamente giuridico.

Abbiamo notizia che già vi sia stata una denuncia in proposito. E molte altre – si suppone – ne seguiranno.

Ma già è grave il solo ipotizzare e dare spazio a idiozie di questo genere che andrebbero severamente condannate.

Invece vediamo atteggiamenti ambigui e stupidi da parte del conduttore di turno quasi contento del clamore che sta suscitando la vicenda, utile idiota al servizio non certo di una buona causa.

Ma cosa volete. Viviamo in uno Stato in cui il Giudice “xy” (non ci hanno fatto nemmeno sapere come si chiama questo “galantuamo”) che in diciotto mesi non ha trovato modo di scrivere le motivazioni di una sentenza che condannava appartenenti alla malavita calabrese a non ricordo bene quante centinaia di anni di carcere.

Con il risultato che ora i malavitosi sono stati scarcerati….

Ma che bravo quel Giudice…. speriamo che almeno “Striscia la notizia” o “Le Iene” …riescano a trovarlo per consegnargli un “Tapiro d’oro” e forse anche un bel calcio nel sedere anche da parte di molti italiani (se non di tutti).

 

A cura di Angelo Sandri (Udine) * segreteria.nazionale@dconline.info * 342-9581946 * Segretario politico naz.le della Democrazia Cristiana * Direttore Resp. de < IL POPOLO >

Pagina facebook della Democrazia Cristiana <DemocraziaCristianaOnline >

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

Una risposta a "AL VIA QUESTA SERA IL “FESTIVAL DELLA VERGOGNA” DELLA CANZONE ITALIANA"

  1. A. P.   4 Febbraio 2020 il 9:53

    Condivido pienamente il contenuto dell’articolo. Piu’ che il “tapiro d’oro” dovrebbero prenderlo a calci nel “deretano”.
    A. Pinto