LA DEMOCRAZIA CRISTIANA SI BATTE CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORATORE !

LA DEMOCRAZIA CRISTIANA SI BATTE CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORATORE !

A cura di ANDFREA SALTALAMACCHIA (Udine) * 392-1456949

*andrea.saltalamacchia@dconline.info * www.ilpopolo.news *

Segretario regionale per lo sviluppo e l’organizzazione della Democrazia Cristiana del Friuli Venezia Giulia

< LA DEMOCRAZIA CRISTIANA SI BATTE CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORATORE ! >

 

Forse a qualche politico che sbraita nelle piazze sarebbe da fargli fare dei periodi in aziende come operaio e ogni tanto “sporcarsi” con un po’ di olio o venir sollecitato a rumori particolarmente fastidiosi. Potrebbe riportarlo in un mondo reale ! Ma magari ci fosse lavoro di quel tipo!!

Il 99% delle aziende nemmeno più assume e/o tra le proprie fila troverai i “capi” reparto con un contratto a tempo indeterminato che ha paghe non troppo adeguate.

Ma tutto il resto della forza lavoro?

Il resto viene assunto tramite Cooperative o Agenzie Interinali con forme di assunzione che mantengono ELEVATO IL PRECARIATO e ad ogni cambio di contratto passerai dal sesto livello del CCNL al sesto livello del CCNL.
E così ogni tanto è bello anche rispondere a qualche annuncio E COSI’ IO PER VOI HO FATTO UN BELL’ ESPERIMENTO.

Conosco un amico che lavora in Amazon (tramite una COOPERATIVA) e di mestiere fa il fattorino con un furgone pat B 6 giorni su 7 per uno stipendio di 2.000 €/netto mese con zona operativa tra Lombardia e Veneto

E così appare ai miei occhi un annuncio:”Agenzia interinale assume autisti pat B” chiamo l’agenzia (SEDE DI CODROIPO, UDINE) e mi dicono : ”guardi il lavoro riguarda Amazon e consiste nel consegnare circa 100 pacchi al giorno. Lo stipendio è forfettario, straordinari compresi, 6 giorni su 7 di €1.300 le interessa?“
Break… faccio 2 calcoli: scaricare un furgone al giorno rischiando la vita sulla strada per 1.300 euro netti al mese senza garanzie di orario 6 giorni su 7…ma anche no!
Cosi continuando la recita rispondo alla cortese “operatrice” guardi se non ha nulla di meglio… accetto.

La risposta ricevuta è sorprendente :”stiamo cercando una rosa di persone FORTEMENTE MOTIVATE per questo tipo di incarico ma la sua motivazione non è sufficiente in questo contatto telefonico ci sentiremo per qualcos’altro! “

DICIAMO CHE NON HAI TROVATO QUELLO CHE SI FA SFRUTTARE …

Ecco i signori/e che state leggendo cosa sono – a mio avviso – al giorno d’oggi le agenzie interinali: un’associazione finalizzata allo sfruttamento dei lavoratori, IRRISPETTOSE dei CONTRATTI COLLETTIVI NAZIONALI che già sono obsoleti, ma ulteriormente vengono raggirati per pagare ancora meno il povero personale avventuriero alla ricerca di un lavoro, il quale spera che finito il periodo di “prova” l’azienda lo assuma direttamente… ma anche lì una percentuale molto scarsa raggiunge questo risultato.

Un obbiettivo che con la Democrazia Cristiana al GOVERNO mi voglio prefissare è l’abolizione di qualsiasi forma di personale SUB APPALTATO e quindi il divieto di questa forma di sfruttamento.

Abbiamo i centri per l’impiego STATALI nel nostro paese (lì paghiamo con le tasse!) ed essi devono gestire tutte le richieste di < CERCO E OFFRO LAVORO >.

Bisogna che finisca questo SFRUTTAMENTO CHE GRAVA SEMPRE SULLE SPALLE DEL LAVORATORE già tassato in busta paga, senza contare le bollette e tutte le tasse che si pagano nella vita quotidiana!

Cambiare SI PUÒ, anzi SI DEVE, ASSIEME A VOI ! 

 

A cura di ANDFREA SALTALAMACCHIA (Udine) * 392-1456949 *andrea.saltalamacchia@dconline.info * www.ilpopolo.news *

2 Responses to "LA DEMOCRAZIA CRISTIANA SI BATTE CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEL LAVORATORE !"

  1. Anonimo   20 Agosto 2019 il 9:45

    Condivido segretario noi faremo grande l’Italia all’infanzia dei bambini strade più sicure sanità noi con LA DEMOCRAZIA CRISTIANA VOGLIAMO CHE TORNI SOVRANO IL POPOLO

  2. Anonimo   20 Agosto 2019 il 11:35

    Condivido questo articolo. Ci sono passato in questo percorso, ma oltre a questo ci innestato il mercato nero. Bisogna riformare i contratti di lavoro è togliere questi micro agenzie o cooperative che favotegginao lo sfruttamento economico e lavorativo.