LA SCARSA VOLONTA’ DI RISOLVERE I PROBLEMI DA PARTE DELLA ATTUALE CLASSE POLITICO PARLAMENTARE ITALIANA.

LA SCARSA VOLONTA’ DI RISOLVERE I PROBLEMI DA PARTE DELLA ATTUALE CLASSE POLITICO PARLAMENTARE ITALIANA.
A cura di ANDREA SALTALAMACCHIA (Udine) * Segretario regionale Sviluppo e Organizzazione della DEMOCRAZIA CRISTIANA del FRIULI VENEZIA GIULIA.
www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it * 

< LA SCARSA VOLONTA’ DI RISOLVERE I PROBLEMI DA PARTE DELLA ATTUALE CLASSE POLITICO PARLAMENTARE ITALIANA >.

La struttura in foto NON è la prossima discesa che affronteranno alle prossime olimpiadi, ma è un parco giochi estivo e invernale dove si può sciare sopra un TERMOVALORIZZATORE.
 
NON si trova né su MARTE e neppure in un UNIVERSO PARALLELO ma semplicemente a Copenaghen.
Ve lo immaginereste voi li ad arrampicarsi su una parete di un termovalorizzatore?
Ma attenzione vi sto dicendo tutto questo mentre lo stesso è in piena attività e parliamo di un impianto che brucia 400 mila tonnellate di rifiuti ogni anno immettendo nell’atmosfera lo 0% di Co2.
 
Genera elettricità per 62.500 abitazioni e produce acqua calda per più di 160.000 abitazioni.
 
Il suo costo?  600 milioni di euro ed ora ha solo un difetto: tutto lo Stato ha eliminato e bruciato tutti i loro rifiuti ed ora chiede agli stati membri di mandargli immondizia per mantenerlo al massimo regime.
 
Mentre in Italia si pensa a sotterrare i nostri rifiuti esistono al mondo sistemi oltremodo efficienti.
 
Mentre in Italia si continua ad inquinare con i rifiuti, “Copenhil” esiste veramente a ridosso della città creando: LAVORO, OCCUPAZIONE E ULTERIORE “BUSISNESS” CON UN RISTORANTE SOPRA L’IMPIANTO STESSO.
 
Mentre in Italia si viene tassati fino all’osso per il piacere dei soliti noti amici di amici “Conpenhil” rispecchia una soluzione efficiente occupazionale ad emissione 0% Co2
 
Mentre le nostre città rimangono assediate dai nostri rifiuti e ci sono le soluzioni, tutti i nostri governi hanno pensato bene di litigarsi per cose futili ma suzioni ….  NON NE DANNO MAI !
 
Aspetteremo la Democrazia Cristiana per risolvere i problemi reali? 
A cura di ANDREA SALTALAMACCHIA (Udine) * Segretario regionale Svilupo e Organizzazione della DEMOCRAZIA CRISTIANA del FRIULI VENEZIA GIULIA.
www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it * 

Una risposta a "LA SCARSA VOLONTA’ DI RISOLVERE I PROBLEMI DA PARTE DELLA ATTUALE CLASSE POLITICO PARLAMENTARE ITALIANA."

  1. Alessandro Pinto   18 Agosto 2019 il 18:12

    Egregio Dott. Andrea Saltalamacchia, senza offesa, reputo che lei ha fatto la scoperta “dell’acqua calda”. Ciò che lei ha riportato, per noi Italiani rappresenta un’occasione per leggere un articolo che…..proviene da Marte, da un Universo Parallelo. Infatti, noi Italiani ci sforziamo di essere Europei, ma con una mentalità consapevolmente Italiana. Per farmi capire: siamo “campanilisti” in un contesto mentale europeo. Ciò, per alcuni motivi, non funziona. Lei ha riportato un esempio di cosa vuol dire essere e vivere da Europei. Noi purtroppo non siamo stati contagiati dalla mentalità europea. Lei ha illustrato un bellissimo esempio: noi invece viviamo con la “terra dei fuochi e dei veleni”, dove nella zona di Mondragone, cosche malavitose locali hanno interrato rifiuti pericolosi, provenienti dalle industrie del Nord. Ci accorgiamo che c’è qualche cosa che non funziona. Forse dimentichiamo come furono eliminati i rifiuti campani; stipati in convogli di treni merci e “SCORTATI DALLA POLIZIA” per essere avviati in una struttura in Germania, per essere smaltiti. Da considerare che per noi è stato un costo, mentre per il destinatario tedesco una doppia fonte di guadagno. Da allora a oggi nulla è cambiato….neppure la nostra mentalità. E per quale motivo occorre pagare la TARI, cioè la tassa sui rifiuti in presenza di un perenne disservizio, anche velenoso per la nostra salute? Vedasi ciò che è accaduto a Roma e in altre città italiane, per avere cognizione della lontananza dello Stato, dinanzi a queste realtà. IL messaggio della sedicenne Greta, per alcuni ha rappresentato una un modo per cercare di affrontare il problema dell’inquinamento e di risolverlo. Per altri solo una enfasi…”passeggera”. Per concludere: un nostro Antenato soleva ripetere: “fatta la legge, occorre fare gli Italiani”. Nessun Capo di Stato è riuscito in questo intento. Cordialmente. A. Pinto