LETTERA APERTA A PAPA FRANCESCO.

LETTERA APERTA A PAPA FRANCESCO.

Di FRANCO CAPANNA – Sindacalista (Teramo) * franco.capanna@dconline.info

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

< LETTERA APERTA A PAPA FRANCESCO >.

Caro Vicario di Roma mi insegni a capire in questo mare magnum di umanesimo oscurato. Le ho scritto quattro raccomandate ma nessuna risposta al contrario di San Giovanni Paolo ll e altrettanti riscontri.

Lei sistematicamente predica di accoglienza indiscriminata ma non da spiegazioni come poi gestire un flusso di una diaspora di milioni di disperati al contrario di Papa Woitilja che già allora soleva dire”accoglienza si ma con discernimento per non destabilizzare le società ospitanti”.

Forse soluzione la campagna del giornale dei Vescovi Avvenire e nel suo direttore sacerdote di aprire le porte dei monasteri claustrali?

Loro ricevono gratis il giornale e sembra una sorta di lavaggio di cervello ma da fonti ultime i più non hanno aderito altri meno ma creata scissione poco edificante.
Non forse meglio dare esempio di carità in prima persona come ospitare nei propri alloggi chi chiamate in modo ossessivo ma poco edificante scaricare ad altri quello che per se non si vuole, di fatto cardinali  vivono in ampi edifici ma neppure l’ombra di presenze di questo tipo come il singolare direttore di Avvenire.

Santità sa che mi viene difficile  comprendere i suoi attacchi al ministro Salvini che unico mostrare il rosario come affidarsi pubblicamente alla Vergine Maria ma motivo di scandalo per molti e particolarmente per i  nostrani di fede comunista che per paradosso si dichiarano non credenti e non vanno la domenica a messa come alcuni responsabili  di scuola che per ” rispetto all’ Islam” chiusero la statua di Gesù in un anfratto vicino luogo poco consono.

Ma dove la carità a milioni di italiani alla fame, la pietà ai cristiani trucidati nel mondo, a quei bimbi pelle e ossa dagli occhi spiritati che non hanno nulla da bere né pane né antibiotici? Guardi Papa Francesco che Gesù non ne può di alti prelati e preti che abusano di bambini e hanno reso i templi cristiani deserti.

Lei neppure crede alle apparizioni  di Mediugorie  mentre io si, ma chi scrive è meno che niente al contrario di San Giovanni Paolo ll  che credeva a quelle apparizioni.

Lei posto sul trono di Pietro chiama “sovranisti” certi governi e lo paragona ai nazisti di Adolf Hitler e chi li sostiene a schiere di ss ma dove le santità o indulgenze di tutti gli altri?

Forse non rincorrono il mito della visibilità a tutti i costi e in sconnessi progetti a vantaggio proprio anziché costruire una trama di vita unitaria e di senso. Qui si smarrisce il senso della prospettiva e della bellezza e la logica patisce.

Termino il mio solitario appello a lei con una esperienza emblematica salesiana: ” Venezuela, agonia di un gigante”.

” Entriamo in un supermercato, scaffali quasi vuoti, acquistare un pneumatico ci vogliono quaranta mesi di stipendio, per un chilo di carne di manzo , venti giorni di lavoro, nelle farmacie non ci sono medicine per curarsi. Oggi la gente da quelle parti sopravvive mangiando la iuca un tubero  simile alla patata”.

Aspiro ad una risposta da lei Francesco, una catechesi di un tempo, dunque abbiamo tendenze di governi sovranisti al servizio del male e ci propone alternative di sinistre non credenti che come l’Unione Europea ha di recente rinnegato le nostre radici cristiane!

In chiesa la domenica, desolatamente semivuote, mi inginocchio davanti al Tabernacolo a fine messa e sembrami sentire Gesù ” Venni inchiodato sulla croce, odo bestemmie verso Me e pochi mi vengono a trovare ma Sono Paziente e Misericordioso ma un giorno costretto dare il Mio Giudizio”.

Franco Capanna –  Sindacalista (Teramo).

Di FRANCO CAPANNA – Sindacalista (Teramo) * franco.capanna@dconline.info

www.ilpopolo.news * www.democraziacristianaonline.it *

7 Responses to "LETTERA APERTA A PAPA FRANCESCO."

  1. Franco Capanna   10 Agosto 2019 il 7:36

    Segnalo al conferimento del premio Pulitzer al dottor Angelo Sandri.
    Franco Capanna sindacalista.

  2. Coloro ti conoscono   10 Agosto 2019 il 8:34

    Franco Capanna tu sei la nostra voce e ci dici che oggi termini la tua missione ma poi chi urla come te?

  3. Adriano provincia Teramo   10 Agosto 2019 il 11:42

    Franco sei un grande.

  4. Prof. Tonino   10 Agosto 2019 il 11:56

    “Condivido tuo articolo e spero tanti leggono”
    Credo via buona e giusta allegato del professore Tonino della Regione Calabria con dottorati varii.Spero di seguito evidenziare in link.

  5. Nota di Franco Capanna   10 Agosto 2019 il 12:02

    https://alzogliocchiversoilcielo.blogspot.com/2019/08/gli-oppositori-alla-chiesa-di-papa.html.

    Come promesso ,fra i tanti ricevo nel rispetto delle parti e della Santa sede alla quale non deve mancare la prerogativa di guida spirituale universale ma anche accettazione di interrogativi e da ella direttive di forme evangeliche per illuminare ogni popolo della terra.

  6. .Milena   10 Agosto 2019 il 12:16

    Da Belgrado -Serbia-
    Caro Franco abbiamo letto ,io tua conoscenza e tanti attorno. Non temere tuo scritto bello e rispettoso anche nei confronti di Papa Francesco. Gli interrogativi leciti e chiedi catechesi e porti i pensieri di San Giovanni Paolo ll a supporto. Ti saro’ grata in eterno per la compiuta mia fede ortodossa sino farmi frequentare le chiese cattoliche e l’ avermi fatto conoscere la divina Misericordia dell’apostola Santa Faustina Kowalska che ultima tavola di salvezza.
    Un abbraccio e ci vedremo per ferragosto.Milena.

  7. Badessa claustrale del nord Italia   10 Agosto 2019 il 12:35

    Franco, tutto ciò che facciamo per amore, è amore.
    Non hai perso nulla, anzi. Sta in pace, Dio ti ama e ti amerà sempre!
    – per gentile concessione da reverendissima badessa del nord-