Democrazia Cristiana e templarismo.

Democrazia Cristiana e templarismo.

A cura di Sergio Martuscelli (Roma) *

sergio.martuscelli@dconline.info 

Componente la Direzione nazionale della Democrazia Cristiana

< Democrazia Cristiana e templarismo >

Non è un segreto per nessuno che nel logo della Democrazia Cristiana troviamo una croce ed uno scudo. Non è un segreto che la Democrazia Cristiana abbia difeso la nostra cultura cristiana e aiutato la chiesa nella sua crescita.

Quindi risulta evidente che oggi i democristiani siano un po’ paragonabili ai templari di un tempo e deputati alla protezione dei valori cristiani in un momento storico delicato in cui ormai – con le frontiere iper aperte – c’è una vera e propria invasione multietnica.

Non voglio sembrare razzista, ma ogni paese vive con le sue tradizioni ed il problema di un esagerato numero di persone di un’altra cultura e religione potrebbe mettere in difficoltà le radici cattoliche del nostro.

È sotto agli occhi di tutti l’aumento esponenziale delle moschee e dei centri di agglomerazione musulmana che professano un credo diverso.

Il problema del credo sarebbe sopportabile, ma le usanze legate alla religione diventano sempre di più lontane dalle nostre.

Tra burka e sgozzamento degli animali noi italiani abbiamo visto tutto e ahimè tollerato tutto, ma il problema aumenta ogni giorno di più con l’arrivo di nuovi ospiti e con nuovi sbarchi.

L’infibulazione, pratica molto umiliante per la donna, rischia di diventare cosa comune se valutiamo il fatto che oggi molti ospedali praticano l’infibulazione, un po’ come la circoncisione, per evitare danni maggiori.

Siamo dunque arrivati al punto di dover ritrovare le origini templari per difendere il nostro paese, la nostra chiesa e le nostre origini cristiane, origini che senza sbagliare ci hanno sempre fatto crescere e protetto.

Non dimentichiamo inoltre che Roma è dimora del Papa, il nostro supremo Padre spirituale e quindi non con le armi ma con una politica corretta dobbiamo arginare il problema.

Il templare del 2020 non ha la spada o l’armatura, ma la conoscenza è la forza interiore e spirituale per contrastare questa inaccettabile deriva.

* RIUNIONE DELLA DIREZIONE NAZIONALE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA 

* SABATO 13 LUGLIO 2019 – ORE 10.00

*  SALA CONVEGNI ” UNIVERSITA’ SAN PAOLO APOSTOLO ” – VIA GIOVANNI GIOLITTI N. 335 – ROMA  (CAP. 00185)

A cura di Sergio Martuscelli (Roma) * sergio.martuscelli@dconline.info 

Componente la Direzione nazionale della Democrazia Cristiana

2 Responses to "Democrazia Cristiana e templarismo."

  1. Anonimo   10 Luglio 2019 il 14:53

    Siamo forti. Dio lo Vuole.

  2. Anonimo   10 Luglio 2019 il 14:57

    State attenti che con il famoso Deus Vult non si potè sempre transitare lo cavalcone in fila longobarda…. lo cavalcone si sfondò…