Giorgio Armani: il Re del Made in Italy della Moda debutta nell’Alta gioielleria.

«Giorgio Armani debutta nella haute jewelry con una linea di gioielli Armani ispirata all’Art Deco. Scopriamo insieme i dettagli e le curiosità di questa collezione esclusiva»

Giorgio Armani: il Re del Made in Italy della Moda debutta nell’Alta gioielleria.

Giorgio Armani è uno stilista e imprenditore italiano, fra i più celebri del mondo. La sua ricchezza al 2015 è valutata dalla rivista Forbes in circa 7,6 miliardi di dollari, cosa che lo rende il 5° uomo più ricco di Italia e 144° al mondo. Nel 2000 ha dichiarato come reddito imponibile 167 milioni di euro.

Il re della moda italiana Giorgio Armani ha presentato la sua prima collezione di alta gioielleria, lanciandosi in un nuovo e stimolante progetto. La maisonsecondo quanto riportato dal magazine WWD, è pronta a completare la sua offerta di gioielli Armani con la categoria più preziosa nel segmento luxury. Un incredibile passo avanti per un’azienda che ha sperimentato (quasi) tutto e che da sempre rappresenta un pilastro fondamentale per il fashion system italiano e internazionale.

La collezione Alta Gioielleria Giorgio Armani Privé ha debuttato a New York, nello store Armani di Madison Avenue, in concomitanza con l’arrivo della collezione di alta moda P/E 2019. La scelta è ricaduta proprio sulla Grande Mela perché gli Stati uniti sono un mercato molto esigente ma anche recettivo, e rappresentano una prova importante in vista dell’arrivo su altri mercati.

«CREDO CHE OGGI CI SIA UN INTERESSE GENUINO PER L’ARTIGIANALITÀ, PER OGGETTI ESCLUSIVI, REALIZZATI CON LA MASSIMA CURA E FATTI PER DURARE NEL TEMPO. HO PENSATO FOSSE ARRIVATO IL MOMENTO DI DEDICARE LA MIA ENERGIA ALLA CREAZIONE DI PEZZI DI ALTA GIOIELLERIA, COSÌ DA COMPLETARE L’OFFERTA DI ABITI E ACCESSORI DELLA LINEA ARMANI PRIVÈ.»
GIOR
GIO ARMANI.

Stile Art-Deco

Questa linea di gioielli Armani si compone di una ventina di pezzi, tutti realizzati a mano in Italia da maestri orafi sotto la supervisione dello stilista. Collane, anelli, bracciali, orecchini e spille, tutti in stile Art Decò e declinati nei toni del bianco, del blu e del rosso, direttamente ispirati alla collezione haute couture Armani Privé per la Primavera-Estate 2019, presentata lo scorso gennaio a Parigi. Insomma, questa linea d’alta gioielleria vuole rappresentare un’estensione dell’alta moda, andando a completare il total look Armani.

Ma scendiamo nei dettagli di questi incredibili gioielli Armani. I prezzi vanno da 17.600 euro a 167.000 euro, e per la creazione sono stati impiegati diamanti, zaffiri, rubini, agate rosse, perle grigie di Tahiti, coralli e onici. Secondo quanto dichiarato dalla maison, i fornitori delle pietre sono stati scrupolosamente selezionati in conformità con le convenzioni internazionali e gli standard normativi più severi del settore, sia sociali che ecologici.

La collezione sarà presentata successivamente a Tokyo, Parigi e Milano, in date che non sono ancora state comunicate.

dal web di Antonio Gentile